OAPPC Ferrara
Cultural Heritage Challenges Climate Change
WEBINAR | 23 giugno 2020 | 9.15>13.30 | 4CFP gratuito
Iscrizioni_entro il 18 giugno 2020
Link_ https://sway.office.com/7qCZD8hCrcbzEdtD?ref=Link

Riconoscimento e crediti architetti: ai sensi dell’art. 6.7 delle Linee Guida per la Formazione Continua in vigore dal 01.01.2020 questo evento è valido per l’acquisizione dei CFP una volta conseguito l’attestato di frequenza del suddetto, attraverso il caricamento dell’attestato tramite autocertificazione su IM@teria> in autonomia da parte dell’iscritto (tipologia: “Corsi e seminari erogati da Enti pubblici di chiara valenza formativa: Regioni, ENEA, CNR)

 

Crediti da caricare in autocertificazione: 4 CFP (corrispondenti alle 4 ore effettive di svolgimento dell’evento formativo escludendo le pause.

Il Progetto Europeo Protecht2Save nell'ambito del Programma di Cooperazione Territoriale Europea Central Europe, di cui il Comune di Ferrara è partner, si concluderà nel mese di Giugno con la conferenza internazionale CULTURAL HERITAGE CHALLENGES CLIMATE CHANGE.

Il partenariato di Progetto ha lavorato sulle strategie di protezione, gestione e uso sostenibile del patrimonio culturale, nonché alla sua valorizzazione in considerazione dei cambiamenti climatici, attraverso lo sviluppo e l'implementazione di strategie regionali e locali.

Nonostante le risorse significative finora indirizzate a livello europeo per la salvaguardia del patrimonio culturale, sono necessari ulteriori sforzi per garantire una gestione sostenibile di beni monumentali, siti archeologici e relativi reperti esposti a eventi estremi legati ai cambiamenti climatici.

In questa prospettiva, devono essere istituiti strumenti per la mappatura del rischio, strategie di preparazione transnazionale, piani coordinati di evacuazione in situazioni di emergenza e sistemi di allerta precoce specificamente dedicati alla protezione dei beni del patrimonio e successivamente integrati negli approcci e negli accordi internazionali per il rischio di catastrofi. Riduzione e gestione.

Con i risultati e le soluzioni proposte, il Progetto Interreg Central Europe  ProteCHt2save mira a sostenere le politiche e i decisori nella gestione a breve e lungo termine del patrimonio culturale a rischio nell'Europa Centrale.

 

Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente e per analizzare i dati di traffico. Cliccando su OK acconsenti al loro impiego in accordo con la nostra cookie policy.